Ecosostenibilità

In un’epoca sempre più ecologica, il gruppo MPE ha integrato, fra i propri obiettivi istituzionali e strategici, il risparmio e l’ottimizzazione dell’uso dell’energia, delle risorse e il riciclo di rifiuti.

Ciò ha implicato l’adozione di una serie di interventi destinati a promuovere l’innovazione a basso impatto ambientale e processi di riciclo nell’intero "ciclo di vita".

Il primo passo è avvenuto nel 2008, anno in cui MPE ha acquistato uno specifico impianto in grado di riciclare completamente lo scarto o sfrido autoprodotto, riportandolo alla forma granulare. Mentre l’acqua utilizzata nelle fasi produttive viene depurata attraverso il processo fisico di osmosi, senza utilizzo di additivi chimici .

A seguire è stato il passaggio all’impiego di energia elettrica pulita: MPE attualmente auto-produce il 25% del proprio fabbisogno grazie all’impiego di pannelli fotovoltaici. Mentre in specifici impianti termici l’azienda ha recuperato parte del calore altrimenti disperso, riutilizzandolo attraverso scambi termici ad alto rendimento.

Il processo ecosostenibile coinvolge anche i fornitori, che vengono selezionati in base a certificazioni che attestino l’adozione di buone pratiche e processi produttivi, volti all’abbattimento dell’impatto ambientale.

eco_friendly
eco_friendly
eco_friendly
eco_friendly eco_friendly